Da sinistra: Fabio Barone del Club Passione Rossa di Roma, Maestro Giovanni Cremonini - artista pittore, Dott. Luca Matteoni, Beccari Alberto, Fabio Lamborghini, Christopher Pagani.

Grande successo per l’iniziativa di beneficenza a favore della UILDM

Ha ottenuto un grande successo l’iniziativa di beneficenza a favore della UILDM di Modena (Unione  Italiana  Lotta Distrofia Muscolare).

Maria Lugli, presidentessa della UILDM di Modena, ha aperto gli interventi ringraziando  tutti  i partecipanti e gli organizzatori dell’iniziativa “Insieme per la corsa più importante… vincere la Distrofia  Muscolare”.

La Lugli era particolarmente emozionata, così come tanti degli intervenuti,  che si sono riuniti per aiutare l’associazione modenese, fondata da Enzo Ferrari.

La serata, condotta da Alberto Beccari e da Andrea Ferrari, con il contributo di Nicola Villani, Mauro Battaglia e Stefano Pedrielli ha avuto come testimonial il grande  e amatissimo pilota Arturo Merzario, il quale non ha voluto mancare alla serata di gala.

Oltre a Merzario sono intervenuti i piloti Fabrizio Giovanardi, Mimmo Schiattarella, Claudio Turrini, Simone Faggioli, Amato Ferrari, Sergio Campana, Roberto Turrini e il collaudatore Luca Barbieri.

Restando in tema automobilistico era presente anche Fabio Lamborghini, nipote del fondatore della prestigiosa casa automobilistica, Tiziana Zancan della  Maserati, Christopher Pagani, gli ex uomini Ferrari: Luca Matteoni, Dino Tagliazucchi, Giorgio Ferri, Gisberto Leopardi, Paolo Scaramelli,  Felice Di Vito, Giancarlo Randighieri, Allegro Pelloni e Geminiano Bonetti.  Presente  la Pirelli, rappresentata da Roberto Righi, Direttore alle vendite e  Antonella Lauriola, Amministratore Delegato Driver, oltre a Mazzoleni – Pennella; Marcello Masi, Presidente del Formigine Calcio, Alessandro Rasponi, presidente del Club Motori di Modena, Fabio Barone del Club Passione Rossa, il pittore Giovanni Cremonini, che  ha realizzato  una  litografia offerta  a tutti gli intervenuti, presenti anche rappresentanti del Circolo della Biella, la Presidente del  Panathlon Maria Carafoli, la podistica Formignese, Podistica di Castellarano e tanti altri ospiti.

Lo scopo dell’iniziativa, presentato dal Dott. Giancarlo Garuti, medico Pneumologo,  è  l’acquisto di  un’apparecchiatura che permetterà  ai pazienti di poter avere un monitoraggio a distanza.

Alla serata non hanno voluto mancare il dott. Bruno Scognamillio, Viceprefetto Vicario di Modena, il Sindaco Giancarlo Muzzarelli, Francesca Maletti, Presidente Consiglio Comunale di Modena, Massimiliano Morini, Sindaco di Maranello, Andrea Costa, Sindaco di Luzzara (RE), Luigi Zironi, Vicesindaco di Maranello, Lucia Bursi, ex Sindaco di Maranello, Ennio Cottafavi, ex Vice Sindaco di Modena.

Il vero clou della serata è stata l’asta di bellissimi pezzi tra i quali i guanti, i cappellini e le maglie firmate da Raikkonen e Vettel, il pneumatico e cerchio ufficiale Pirelli F1 2014, le litografie di Antonio De Giusti offerte da Shopping Formula 1 di Maranello e le opere di artisti (Mauro Barbieri, Roberta Diazzi, Giuseppe Derba, Flavio Manzolini, Alessandro Rasponi).

La serata ha raggiunto una sottoscrizione di circa € 16.000 che daranno un grande impulso al progetto di solidarietà della UILDM.

Da sinistra:Fabio Barone del Club Passione Rossa di Roma, Maestro Giovanni Cremonini – artista pittore, Dott. Luca Matteoni, Beccari Alberto, Fabio Lamborghini, Christopher Pagani.
« 1 di 3 »

Raccolta fondi a favore della UILDM

Vision Up srl ringrazia tutti coloro che hanno contribuito, chi con proprio materiale e chi con la prenotazione del tavolo, alla realizzazione della cena del 28 Febbraio 2015, cena organizzata per la raccolta fondi a favore della UILDM – l’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare.

Alla cena saranno presenti personalità importanti nel “mondo Ferrari” unite da un unico obiettivo: raccogliere fondi per finanziare l’assistenza riabilitativa e il monitoraggio a distanza delle persone affette dalla patologia neuromuscolare.

In particolare ringraziamo: Giuseppe Derba, Flavio Manzolino, Roberta Diazzi, Shopping Formula 1, Alessandro Rasponi e Mauro Barbieri.